Franceschini, Casini, Di Pietro, Tremonti:
i big della politica arrivano in provincia
Presentata “Forza per Cambiare”,
la lista voluta da Fabio Corvatta

Il diario elettorale
- caricamento letture

dario-franceschini11

I big della politica arrivano in provincia per sostenere la corsa dei propri candidati alle elezioni comunali, provinciali ed europee. Dario Franceschini, segretario del Partito Democratico, domani attraverserà in treno la regione. Dopo una sosta ad Ancona nel primo pomeriggio Franceschini farà tappa anche alle stazioni dii Porto Recanati, Potenza Picena-Montelupone e Civitanova. Sabato alle 16, Pierferdinando Casini, leader dell’Udc, sarà invece alla Polisportiva 2000 di Recanati per il lancio della candidatura di Luca Marconi alle elezioni europee.

Domenica sarà invece la volta di Nichi Vendola: il governatore della Regione Puglia e leader di Rifondazione per la Sinistra sarà alle 15 all’Abbadia di Fiastra per presentare la lista Sinistra per la tua Provincia. Verso la fine di maggio dovrebbe arrivare anche l’ex presidente della Camera, Fausto Bertinotti.

E’ invece sicurto l’arrivo a Porto Recanati (il 31 maggio) della giornalista Giuliana Sgrena, sempre a sostegno della lista della Sinistra.

L’Italia dei Valori ha annunciato per la serata di venerdì 29 maggio l’arrivo a Macerata di Antonio Di Pietro, segretario nazionale del partito.

Sul fronte del centrodestra sembra sfumata la possibilità di fare arrivare a Macerata il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Dopo gli arrivi di Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera e Giorgio Meloni, ministro della Gioventù, il 28 maggio sarà a Macerata il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli. Sono in programma anche le visite del ministro dell’Economia Giulio Tremonti e dei capigruppo del Pdl Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto. Restano da definire le date.

casini

***

Intanto c’è stato l’esordio ufficiale della lista provinciale “una FORZA per CAMBIARE” , di seguito il resoconto dell’ufficio stampa.

Ieri sera, dalle ore 19, presso il ristorante Villa Cortese, a Chiesanuova di Treia,  si è svolta la presentazione ufficiale della lista provinciale “una FORZA per CAMBIARE”, collegata al candidato alla presidenza della provincia Franco Capponi.

In un clima di contagioso entusiasmo, alla presenza di Franco Capponi, il primo a prendere la parola è stato l’ispiratore della lista, il sindaco uscente di Recanati Fabio Corvatta (nella foto sotto). Il primo cittadino della città di Leopardi ha illustrato le ragioni del progetto, che vede assieme giovani donne, affermati professionisti ed autorevoli amministratori. “Un percorso che parte dal territorio, mediante la spinta propulsiva della società civile ed il buon governo di sane e sobrie amministrazioni che hanno raggiunto importanti risultati. Una squadra che ha scelto di mettersi in gioco, pur potendo restare alla finestra, per tutelare i nostri concittadini, dalle sortite negative di un’amministrazione uscente che ha privilegiato gli spot e la pubblicità ai fatti, che sono presenti solo sui manifesti. Il nostro ragionamento, infatti, è iniziato dalla comune bocciatura dei cinque anni targati Silenzi. E l’inevitabile conseguenza di una discesa in campo, senza tentennamenti, al fianco dell’amico Franco, il quale si è saputo sempre distinguere in quanto a buona amministrazione e a propensione all’ascolto delle molteplici esigenze dei nostri concittadini”.  “Oltre alla società civile ed all’associazionismo – continua il candidato nei collegi provinciali di Recanati e di Potenza Picena – sono prevalenti all’interno del bel gruppo che si sta consolidando, due culture di Governo che hanno fatto grande il nostro Paese, quella socialista e quella democristiana, che non possono trovare cittadinanza assieme ai centri sociali e ad una gestione assolutamente personalistica ed autoreferenziale della cosa pubblica, preferendo così un’alleanza con la coalizione moderata, per far vincere progettualità e collaborazione. Il nostro obiettivo, difficile, ma alla nostra portata, è il conseguimento dei 10000 consensi, che risulteranno determinanti ad aprire una nuova stagione, per rilanciare la nostra provincia.”

fabio_corvatta

Franco Capponi, accolto con sincero calore ed affetto, ha ringraziato i presenti, per la coraggiosa scelta: “sono certo che UNA FORZA PER CAMBIARE rivestirà un ruolo importante, se non decisivo. Siete la vera novità, che completa una coalizione già forte e compatta, a differenza della sinistra, dilaniata da conflitti interni e guidata da un uomo solo al comando.”

Folta presenza di donne dinamiche, giovani mamme e stimate professioniste; tra gli amministratori, spiccano Nazareno Agostini sindaco uscente di Montelupone, Mauro Falcucci, che apre la lista(collegio1) sindaco quindicennale di Castelsantangelo sul Nera, Marconi, già sindaco di Sarnano, Gianluca Chiappa, commissario della comunità montana di San Severino, Uliano Salvatori, tra i fondatori di Forza Italia a Macerata ed ora consigliere comunale nel gruppo Misto del capoluogo e Sandro Scipioni, capogruppo in consiglio comunale, all’opposizione del sindaco Calvigioni, di “Corridonia Solidale;  Remo Belli di Tolentino, Floriana Crescimbeni di Cingoli ed Eros Fraticelli di Pollenza con un passato amministrativo autorevole.” .



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =