Mohamed Ali disegna il nuovo look
dell’istituto comprensivo Monti

1

L’alunno della Prima A della scuola Secondaria di I grado di Pollenza, è il vincitore del “concorso di idee… e non solo!”

Il disegno vincitore del concorso

Mohamed Ali Bouicher, alunno della Prima A della scuola Secondaria di I grado di Pollenza, è il vincitore del “concorso di idee… e non solo!”, bandito dall’istituto comprensivo “Vincenzo Monti” per rinnovare l’immagine del sito scolastico (http://icvincenzomonti.gov.it/)
Nell’attività sono stati coinvolti tutti gli studenti della Secondaria, invitati a realizzare, singolarmente o in coppia, disegni o fotografie rappresentativi della realtà scolastica che frequentano, tra cui scegliere il nuovo banner del sito web. Tanti i lavori pervenuti e esaminati dalla commissione formata dalle docenti . Tra i disegni segnalati, la scelta finale è ricaduta sull’elaborato realizzato da Mohamed Ali, che “interpreta efficacemente la visione di scuola dell’Istituto pollentino: da un lato la continuità tra i vari segmenti scolastici, dall’altro la creazione di un ambiente sereno di apprendimento, condizione imprescindibile per la crescita armonica di ogni studente”. Al giovane vincitore del concorso, i più vivi complimenti da parte della dirigente scolastica Catia Scattolini e di tutti gli insegnanti della Scuola Secondaria “V. Monti”.

 

L’alunno Mohamed Ali con la preside Catia Scattolini

Il nuovo sito offre numerose informazioni e servizi a docenti e famiglie dei circa 830 alunni dell’Comprensivo Monti, costituito da tre plessi di Scuola dell’Infanzia (“L. Liviabella” a Sforzacosta, “Arcobaleno” a Casette Verdini, “H. Andersen” a Pollenza), tre di Scuola Primaria (“G. Natali” a Sforzacosta, “C. Urbani” a Casette Verdini e ”Anna Frank” a Pollenza) e un plesso di Scuola Secondaria di I Grado (“V. Monti” a Pollenza). Tra le tante attività e progetti, anche verticali, che la scuola realizza per promuovere il successo formativo degli studenti, per favorire la loro integrazione e inclusione, nonché per potenziare e valorizzare attitudini personali, di particolare rilievo è l’attività teatrale, che caratterizza l’intero Istituto. Sono ormai diversi anni, infatti, che si promuove la rassegna di teatro “Tuttascena”, alla quale aderiscono anche diverse scuole della provincia.

Gabriele Censi
Scritto da

Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.



1 commento

Lascia un commento