facebook twitter rss

Ricetta e brucia auto,
condannato a 2 anni

MATELICA - Imputato un 39enne che era sotto accusa al tribunale di Macerata. Oggi la sentenza
giovedì 17 maggio 2018 - Ore 18:52 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L’avvocato Alessandro Marcolini

 

Ricetta un’auto, poi l’incendia: condannato a 2 anni un 39enne di Matelica. L’uomo era finito sotto accusa al tribunale di Macerata. I fatti che gli vengono contestati risalgono al 13 gennaio del 2012. L’imputato, Jonathan Petrucci, è accusato (pm Lorenzo Pacini) di aver ricettato l’auto di proprietà di una donna che vive a Treia e in seguito di aver dato fuoco alla vettura. Il pm ha chiesto la condanna a 2 anni e sei mesi per l’imputato. Il giudice ha condannato Petrucci a due anni e lo ha assolto dall’accusa di aver guidato l’auto senza avere la patente perché revocata. Solo per la ricettazione rischiava da 2 a 8 anni. L’imputato è difeso dall’avvocato Alessandro Marcolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X