facebook twitter rss

Lube al “rompete le righe”:
chiusa la stagione 2017-18

VOLLEY - La squadra e lo staff al completo si sono ritrovati a cena ieri sera a Civitanova per i rituali saluti di fine anno agonistico, in compagnia del patron Fabio Giulianelli
martedì 15 maggio 2018 - Ore 16:22 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Si è chiusa ufficialmente ieri sera con il “rompete le righe” al ritorno dalla Russia la stagione 2017-2018 della Lube. Dopo la splendida prestazione a Kazan, che resterà a lungo negli occhi di tutti, e una lunga giornata di viaggio in aereo per rientrare dalla Final Four di Champions League, squadra e staff al completo si sono ritrovati a cena a Civitanova per i rituali saluti di fine anno agonistico, in compagnia del patron Fabio Giulianelli. L’appuntamento di Kazan, infatti, era l’ultimo impegno di una stagione davvero intensa, ricca di gare ed emozioni, che ha visto la formazione biancorossa impegnata su ben cinque fronti e raggiungere l’atto conclusivo in ognuna delle competizioni, tra Supercoppa, Coppa Italia, Mondiale per Club, SuperLega e Champions League. «Pur senza trofei da collezionare in bacheca per questa stagione, va in archivio un anno che si può definire in ogni caso da record: mai il Club cuciniero nella sua storia aveva disputato cinque finali nell’arco della stessa stagione, lottando per il vertice oltre che in Italia anche a livello europeo e planetario, dimostrando quindi di fatto di essere tra le formazioni al top del movimento pallavolistico mondiale», si legge nel comunicato diffuso dal club biancorosso.

 

Beffa Lube, impresa sfiorata Kazan vince all’ultimo punto e si conferma campione d’Europa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X