facebook twitter rss

Calcio, nasce l’Atletico Macerata
«Ci ispiriamo ai biancorossi di Madrid»

TERZA CATEGORIA - Il sodalizio, guidato dal presidente Matteo Seccacini, dal suo vice Roberto Luci e dal segretario Stefano Tognetti, ai nastri di partenza della prossima stagione
martedì 15 maggio 2018 - Ore 20:59 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Matteo Seccacini, presidente dell’Atletico Macerata

 

E’ nata a Macerata una nuova squadra di calcio, che parteciperà al prossimo campionato di Terza Categoria. Si chiamerà Atletico Macerata. «La delegazione, guidata dal presidente Matteo Seccacini, ha depositato l’atto costitutivo e lo statuto della società all’agenzia delle entrate per sbrigare, in tempi tecnici ridottissimi, le pratiche burocratiche in vista della stagione sportiva 2018/19 e partire al più presto con l’allestimento dello staff tecnico», si legge in un comunicato diffuso dal neonato sodalizio. «Ad accompagnare il il leader della società il vice presidente Roberto Luci e il segretario Stefano Tognetti. L’Atletico Macerata nasce per venire incontro a un’esigenza che si è venuta a manifestare durante la stagione ancora in corso: dare vita a una squadra che sia rappresentativa della città di Macerata nel suo complesso e affondi le proprie radici dove lo sport è ancora autentico e onesto ovvero nei campi di Terza Categoria, presentandosi fin da subito come una solida realtà con piani concreti per il prossimo futuro».

Lo stemma dell’Atletico Macerata

Nel comunicato viene anche spiegata la scelta del nome, ricaduta su “Atletico” come «tributo alla seconda squadra di Madrid che, oltre ad essere accomunata dai colori sociali bianco e rosso, viene presa come ideale e fonte di ispirazione per raggiungere grandi risultati, avendo dimostrato come pur non disponendo degli stessi mezzi dei più nobili concittadini, ma facendo leva sul duro lavoro e sull’immancabile voglia di sognare che accomuna i veri amanti di questo gioco, tutto sia possibile». La società, infine, si sta muovendo «già da alcune settimane, ampliando con scelte minuziose l’esperto staff dirigenziale e coglie l’occasione per chiamare a raccolta tutti i concittadini affamati di calcio e inguaribili romantici che vogliano essere parte di questa storia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X