facebook twitter rss

Con “il doppiatore marchigiano”
il nostro dialetto spopola su Facebook

LA PAGINA creata da tre ragazzi di Tolentino e una ragazza di San Severino sta incuriosendo il web. I VIDEO
domenica 22 aprile 2018 - Ore 09:25 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Me raccomanno, rtroeteve all'Abbadia che…magnimo tutti insieme eh… #berlusconi #governo #marche #consultazioni

Pubblicato da Il doppiatore marchigiano su sabato 14 aprile 2018

 

 

Da Buffon a Berlusconi, da Papa Francesco allo chef Cracco passando per Mark Zuckerberg e Rocky Balboa. Alcuni loro video tradotti in dialetto marchigiano stanno spopolando sul web. A meno di un mese dalla sua apertura, la pagina Facebook “Il doppiatore marchigiano”, dove vengono pubblicati brevi filmati famosi ironicamente rivisitati in dialetto rigorosamente maceratese grazie all’applicazione Madlipz, ha già conquistato oltre 24mila followers. Quattro ex compagni di scuola si ritrovano dopo quasi 20 anni in una chat Whatsapp a condividere il ricordo di quando, durante le superiori, quasi come precursori dei tempi, trascorrevano i pomeriggi imitando i loro professori e doppiando film famosi registrandoli nelle oramai scomparse videocassette vhs.

Riccardo Lombardelli

“Oh ragazzi!! Perché non lo rifacciamo ?”- si sono detti – ed ecco qua che il 35enne tolentinate Riccardo Lombardelli, mente geniale del gruppo, voce e realizzatore di tutti i video, assieme a Stefano Serangeli ed Alberto Barabucci entrambi di Tolentino e Laura Ciciliani di San Severino Marche, decidono di riprovarci attraverso l’applicazione più scaricata del momento: Madlipz.
«Abbiamo iniziato circa 7 mesi fa, per gioco, tra noi, condividendo i filmati con i nostri contatti attraverso Whatsapp  – ci spiega Lombardelli – Poi, il 1 Aprile di quest’anno, quasi per scherzo, decidiamo di creare la pagina Facebook “Il doppiatore Marchigiano ” dove condividere i nostri doppiaggi in dialetto, ma mai avrei immaginato di ottenere tanto successo ed in così poco tempo. I video che verranno doppiati li scegliamo insieme e durano al massimo 15 secondi, sono sketch che ironizzano per la maggior parte su fatti di cronaca, notizie di sport e politica, rivisitati con espressioni tipiche, talvolta colorite, ma che appartengono alle nostre tradizioni e credo sia proprio questa la nostra forza – continua Riccardo – il giusto mix tra espressioni folcloristiche ed attualità».

Le visualizzazioni sul web toccano quota 20mila, quasi il triplo si contano quelle attraverso gli smartphone, condivisioni esilaranti che attraverso i contatti in rubrica hanno fatto il giro del mondo.
I fans del “doppiatote marchigiano”, lo recensiscono come “geniale”, tantissimi gli attribuiscono proprietà antidepressive altri dicono “per chi vive lontano dalla propria terra natia, avere una pagina come questa vuol dire sentirsi a casa.”

(f. m.)

Co su teremotu me tocca rpigliá le gocce … #buffon #terremoto #ansia #moglie #marche

Pubblicato da Il doppiatore marchigiano su mercoledì 4 aprile 2018

Il Doppiatore oggi Live dal Salone del Mobile di Milano…. Cracco show cooking cucina Scavolini "Lo magná è sempre quello" !!!#salone #milano #cracco #scavolini #masterchef

Pubblicato da Il doppiatore marchigiano su giovedì 19 aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X