facebook twitter rss

Pianesi al matrimonio macrobiotico,
invitati bloccano giornalista Rai
Intervengono i carabinieri

TOLENTINO - Il guru oggi pomeriggio era ospite ad un pranzo di nozze in un ristorante affiliato a Upm. Davanti al locale le telecamere di Carta bianca, che sono state ostacolate da alcuni presenti
sabato 14 aprile 2018 - Ore 20:52 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento dei carabinieri

 

Matrimonio in un ristorante macrobiotico di Tolentino, ospite d’onore Mario Pianesi, ospiti inattesi (fermi davanti al locale) un giornalista Rai con gli operatori che quando tentano di intervistare il guru vengono bloccati e chiamano i carabinieri. È successo oggi pomeriggio. Una coppia dopo essersi sposata ha organizzato il pranzo di nozze nel ristorante Defendi di Tolentino, affiliato ad Un punto macrobiotico. Tra gli invitati c’era Mario Pianesi che dopo l’indagine su Upm (le accuse parlano, tra l’altro, di associazione a delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù) è difficile intercettare per avere una dichiarazione sulla vicenda. Ci ha provato Vittorio Romano per la trasmissione Carta bianca di Raitre. Il giornalista, insieme ad un operatore video e ad una assistente, ha atteso davanti al ristorante perché voleva rivolgere un paio di domande a Pianesi. Quando è uscito il giornalista si è avvicinato insieme all’operatore. Ma niente intervista. Alcuni invitati gli si sono parati davanti per impedirgli di avvicinare Pianesi. La cosa è finita appena Pianesi è salito in auto (con lui c’era la moglie Loredana Volpe) per andare via. Il giornalista ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti sul posto per verbalizzare quanto accaduto: ha detto che ci sono anche state delle spinte e che sono state messe le mani sulla telecamera per impedire le riprese. Romano ha annunciato l’intenzione di sporgere denuncia per l’episodio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X