facebook twitter rss

Ritrovato un femore,
il medico legale: «E’ umano»

PORTO RECANATI - Il rinvenimento è avvenuto intorno alle 11 in un casolare vicino all'Hotel House nel corso di controlli della Guardia di finanza. Sul posto anche il pm e personale della Scientifica. Rinvenute altre ossa che erano state sotterrate a pochi centimetri di profondità. Potrebbe trattarsi di un corpo smembrato. IL VIDEO
mercoledì 28 marzo 2018 - Ore 14:15 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ritrovamento femore, i rilievi a Porto Recanati

 

Il medico legale sul luogo del rinvenimento

 

Aggiornamento delle 20,30 –  Ritrovate diverse ossa, alcune stavano in un pozzo che è stato scoperto nel corso dei primi scavi. La procura conferma le indiscrezioni: potrebbero esserci più di un cadavere. Una ipotesi è che ci siano anche i resti della 15enne Camey scomparsa nel 2010 (LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO). 

***

Aggiornamento delle 17,30 –  Almeno una decina di ossa sono quelle trovate nel corso dei primi scavi effettuati nella zona del ritrovamento del femore. Ossa che, da quanto emerge, sono spezzettate. Si trovano a circa dieci centimetri di profondità. Anche in questo caso potrebbe trattarsi di un corpo che è stato smembrato. Accertamenti comunque che su questo punto dovranno essere approfonditi. Le parti sin qui ritrovate sarebbero costole e vertebre.Le indagini sono affidate alla questura di Macerata.

***

Ritrovamento con giallo sul terreno di un casolare vicino all’Hotel House di Porto Recanati. Si tratta di un femore, che dopo gli accertamenti è emerso essere umano. A rinvenirlo gli uomini della Guardia di finanza di Civitanova nel corso di un controllo di routine svolto questa mattina nei dintorni del palazzone multietnico. Intorno alle 11 i militari hanno notato vicino ad un casolare che si trova in via Santa Maria in Potenza, tracce di fogliame bruciato. I finanzieri, insospettiti, hanno deciso di fare un controllo. Perlustrando la zona intorno al casolare hanno trovato l’osso. Intorno c’era del fogliame. Secondo gli accertamenti svolti dal medico legale Roberto Scendoni si tratta di un femore umano. Sul posto è intervenuto anche il magistrato di turno, Rosanna Buccini. Diverse le pattuglie della Finanza presenti. Sul posto anche i vigili del fuoco di Civitanova e il comandante della polizia municipale di Porto Recanati, Sirio Vignoni e personale della scientifica. 

(Foto di Federico De Marco)

Il casolare dove è stato ritrovato il femore

Il sostituto procuratore Rosanna Buccini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X