facebook twitter rss

Crollano pietre e mattoni
da un edificio di San Severino

MALTEMPO - A cedere una porzione di una struttura adibita a deposito, dichiarata inagibile, che si trova ad Isola, proprio a ridosso dell’antica torre medioevale e delle mura di quello che fu uno dei dodici castelli della città. In via precauzionale è stato chiuso su due lati un breve tratto di strada, pericolo per alcune abitazioni sottostanti
lunedì 5 marzo 2018 - Ore 13:45 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Le piogge di queste ore, associate alle abbondanti nevicate della scorsa settimana, hanno fatto crollare una porzione di un edificio adibito a deposito nella frazione di Isola di San Severino. Tecnici e operai dell’ufficio manutenzioni del Comune sono intervenuti, insieme alla polizia locale e ai carabinieri forestali, per mettere in sicurezza tutta l’area interessata dal crollo di mattoni e pietre. In via precauzionale è stato chiuso su due lati un breve tratto di strada. Già dichiarata inagibile la struttura, che si trova a ridosso dell’antica torre medioevale e delle mura di quello che fu uno dei dodici castelli della Città di San Severino, la quale minaccia alcune abitazioni sottostanti.

Il tratto di strada interessato dai crolli

Il sopralluogo dei tecnici

 

 

Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X