facebook twitter rss

Il super “naso” di Malatini
ospite da Paola Perego

CIVITANOVA - Il profumiere civitanovese è stato invitato alla trasmissione Rai 1 "Super Brain" dove sono protagoniste persone con particolari talenti
giovedì 11 gennaio 2018 - Ore 16:54 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Al centro il profumiere Malatini

 

di Laura Boccanera

C’è anche il profumiere civitanovese Mauro Malatini tra gli ospiti della prima puntata di Super Brain, la nuova trasmissione di Rai 1 che vede il ritorno sul piccolo schermo della conduttrice Paola Perego. Un format che prevede una serie di prove da superare per coloro che possiedono un’intelligenza o talenti del tutto particolari. E anche il “nostro” Malatini è stato contattato dalla Rai per mettere in mostra il suo “naso”. La passione per i profumi e per le fragranze è stata il cavallo di battaglia del profumiere di corso Dalmazia. Alcuni particolari della trasmissione sono ancora top secret, ma la curiosità potrà essere soddisfatta domani sera in prima serata su Rai 1. Una bella ribalta per Malatini che presto approderà a Roma in via Gregorio VII per uno spazio dedicato all’esperienza del profumo personalizzato all’interno dello show room Divani e divinity. «La convocazione è stata una vera e propria sorpresa – ha detto il commerciante appena tornato dopo la registrazione – sono stato contattato ad ottobre dopo che la produzione ha visto un mio video su Youtube. Dopo un paio di telefonate e un colloquio su skype sono stato confermato come ospite della trasmissione. Dovrò svelare una prova e sarò affiancato da personaggi noti del mondo dello spettacolo, è stato un momento molto divertente, ma anche impegnativo, non potevo fare una figuraccia. La trasferta roma è servita anche per far germogliare tanti bei progetti ancora allo stato embrionale». Presenti oggi a congratularsi con Malatini (che riveste anche il ruolo di presidente dell’associazione Centriamo) anche gli assessori Pierpaolo Borroni e Maika Gabellieri: «Malatini è un orgoglio civitanovese» ha detto Borroni, mentre per la Gabellieri, il profumiere rappresenta «un esempio per le attività del centro che conferma come quando qualità, studio e passione si uniscono, il risultato si vede».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X