facebook twitter rss

Una comunità da ricostruire,
testimonianze dai luoghi del cratere

RIFLETTORI ACCESI - Lunedì sera al teatro Politeama di Tolentino il dibattito organizzato da Cronache Maceratesi con la proiezione di un video girato tra la gente delle zone colpite dal sisma
giovedì 14 dicembre 2017 - Ore 21:49 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

26 OTTOBRE 2016 – Immagini dai comuni maceratesi

 

 

Una terra da ricostruire e rilanciare, ma per farlo occorre resistere. Resistere ai ritardi, allo scollamento della vita dei piccoli centri, alla burocrazia, e anche ad un inverno che per tanti terremotati sarà, nuovamente, duro. Resistere per ripartire. Questo lo spirito dell’incontro organizzato da Cronache Maceratesi il prossimo lunedì (18 dicembre) al teatro Politeama di Tolentino alle 21. Non un luogo qualunque, ma un simbolo di un territorio che vuole rinascere. Per l’occasione saranno proiettati in anteprima il video “Una comunità che resiste”, un documentario di 20 minuti realizzato da Barbara Olmai e il teaser del documentario di Manuele Mandolesi “La vulnerabilità della bellezza”.

Per capire a che punto siamo saranno presenti istituzioni, associazioni e saranno ascoltate le testimonianze di persone che hanno continuato a vivere e lavorare nei comuni vicini all’epicentro della terribile scossa del 26 ottobre 2016. Vi aspettiamo perché questa storia è la vostra storia, e il futuro di queste terre, se costruito insieme, sarà migliore per tutti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X