facebook twitter rss

Paccazocco trascina la Corridoniense,
Borgo Mogliano di nuovo in testa

TERZA CATEGORIA, IL PUNTO E IL PERSONAGGIO - L'attaccante realizza una tripletta nel 6-0 contro La Saetta. I biancorossi calano il tris al Real Molino e sono primi nel girone E. L'Europa Calcio Costabianca vince di misura e vola al terzo posto nel raggruppamento D
mercoledì 6 dicembre 2017 - Ore 09:39 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La Giovanile Corridoniense

 

di Michele Carbonari

Il Borgo Mogliano agguanta nuovamente la testa della classifica nel girone E di Terza categoria. Nella nona giornata d’andata i gol di Marino, Lo Brutto e Bellesi stendono il Real Molino, che chiude in nove. Contribuisce al primato il Real Citanò, che blocca sullo 0-0 l’altra leader del torneo Dinamo Veregra. I civitanovesi recriminano per due gol annullati negli ultimi dieci minuti. Rallenta anche il Ripesanginesio, che chiude a reti bianche il confronto casalingo contro il Monte San Martino, che conclude con un uomo in meno. Sale in zona playoff il San Ginesio, che cala il poker interno al Petriolo. Cuccagna apre le danze in favore degli ospiti, ma Danilo Francia, Caponi e Rodrigo Segovia (doppietta) ribaltano completamente il risultato e lanciano i ragazzi di Calvigioni nelle zone nobili della classifica. Non fa sconti neanche la Lorese, che travolge in trasferta il Gualdo (al primo stop casalingo). Per gli uomini di Pisani vanno in gol i fratelli Diego (2) e Matteo (1) Forti, oltre al solito Papasodaro (vana la marcatura locale siglata da Morbidelli). L’Academy Civitanovese ritrova il sorriso battendo tra le mura amiche la Nuova San Lorenzo. Il 2-1 finale è firmato da Morresi e Andrea Luciani. Infine, l’Union Calcio cade 3-0 sul terreno del Magliano.

La formazione dell’Europa Calcio Costabianca

Nel girone F il San Giuseppe continua spedito la propria corsa in vetta al campionato. Cappelletti e Borroni decidono il match casalingo contro la Palombese, in gol con Pannelli (2-1 finale). La Giovanile Corridoniense risponde presente in maniera perentoria, imponendosi per 6-0 ai danni de La Saetta: tripletta Paccazocco, oltre a Bartolacci, Rapallini e Pierantoni. Dividono la posta in palio Csi Recanati (primo pareggio interno) e Sforzacosta, nel big match di giornata: Mangiaterra, per i leopardiani, riacciuffa il vantaggio siglato da Raponi, per i maceratesi. Termina 1-1 anche la sfida tra Colbuccaro e Treiese. Nel finale Medei, per gli ospiti, risponde a Cicarè. La doppietta di Agnetti invece trascina l’Abbadiense nella vittoria interna contro il Real Matelica, che nel secondo tempo accorcia su rigore (Cesaretti). La Nova Camers fa sua la partita più sentita dell’anno per i colori rossoverdi: il derby casalingo contro il Pievebovigliana (3-2). I locali passano sempre in vantaggio: prima con Valzano (punizione), poi con Lizzi ed infine con Canullo, vani i momentanei pareggi di Bonifazi e Azim. Infine, il Serralta conquista il primo successo stagionale vincendo 2-1 sul campo degli Amatori Appignano. I tre punti portano le firme di Ventura e Cappellacci, inutile il gol dei padroni di casa di Latini. Nel girone D l’Europa Calcio Costabianca trionfa tra le mura amiche contro l’Atletico Conero grazie ad un gol di Pierini nel primo tempo sugli sviluppi di un angolo. Una marcatura che vale il gradino più basso del podio. Nel raggruppamento C sembra aver ingranato l’Urbanitas Apiro, che dopo sei sconfitte consecutive, coglie il terzo risultato utile di fila bissando il successo dello scorso weekend e travolgendo la Renato Lupetti 4-1: decisivi Fratoni, Spe, Chiodi e Pittori. In settimana si sono giocate le due semifinale di Coppa Marche. Lo Sforzacosta ha battuto 3-2 in casa il Borgo Mogliano (doppietta Castaneda e Sargoni per i locali, Iorio e Bellesi per gli ospiti) mentre hanno chiuso a reti inviolate Abbadiense e Real Matelica.

La classifica:

Girone F: San Giuseppe 22, Giovanile Corridoniense 19, Csi Recanati 18, Treiese 17, Sforzacosta 17, Abbadiense 15, Real Matelica 14, Nova Camers 14, Pievebovigliana 13, Palombese 13, La Saetta 9, Serralta 4, Amatori Appignano 3, Colbuccaro 2.

Girone E: Borgo Mogliano 20, Dinamo Veregra 20, Magliano 19, Ripesanginesio 17, San Ginesio 17, Lorese 16, Gualdo 14, Real Citanò 13, Petriolo 12, Real Molino 7, Academy Civitanovese 7, Monte San Martino, Nuova San Lorenzo 5, Union Calcio 1.

Girone D: Varano 21, United Loreto 20, Europa Calcio Costabianca 17, Candia Baraccola 16, L’Aquila 15, Real Casebruciate 12, Atletico 2008 11, Atletico Conero 11, Olimpia Falconara 9, Osimo Five 8, Piano San Lazzaro 5, Le Grazie Juvenilia 5, Real Castelfidardo 0.

Girone C: Serrana 22, Spes Jesi 21, Maiolati 15, Real Sassoferrato 15, Union Morro d’Alba 13, Valle del Giano, 12, Ostra 12, Rosora Angeli 12, Junior Jesina 10, Urbanitas Apiro 7, Galassia Sport 7, Poggio San Marcello 3, Renato Lupetti 3.

Il personaggio della settimana: Paccazocco (Giovanile Corridoniense). L’attaccante si scatena realizza la tripletta personale, lanciando un messaggio chiaro al campionato: la Giovanile Corridoniense non fa sconti a nessuno.

 

Chiesanuova, solo vittorie in casa Rialza la testa l’Aurora Treia

 

Il blitz del Corridonia vale il podio, sorridono Vigor Montecosaro e Pioraco

 

Appignanese corsara a Civitanova, Sarnano esagerato: 6 gol in trasferta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X