facebook twitter rss

La vernaccia sbarca a Civitanova,
Quacquarini apre sul Corso (foto)

COMMERCIO - Inaugurato questa sera il nuovo emporio dell'azienda di Serrapetrona. Il sindaco Ciarapica: «Investimenti come questo qualificano il centro»
mercoledì 6 dicembre 2017 - Ore 20:18 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Il taglio del nastro col sindaco Fabrizio Ciarapica

 

Non solo vernaccia, Quacquarini apre a Civitanova l’emporio ristorante. Format nuovo e innovativo per l’azienda di Serrapetrona che oggi pomeriggio ha inaugurato sul centralissimo corso Umberto I un nuovo punto vendita all’avanguardia, fra outlet e bistrot.

Mauro Quacquarini

Trenta posti coperti più un intimo e ricercato spazio all’aperto sul retro per il nuovo “emporio” che propone una vasta offerta di prodotti. E’ questo il nuovo investimento che apre alla vigilia delle festività natalizie. Un dialogo da Serrapetrona alla costa senza dimenticare l’entroterra: «Abbiamo fatto questa scelta per dare visibilità al marchio – ha spiegato Mauro Quacquarini, titolare assieme ai fratelli della storica azienda dolciaria e vitivinicola – ma non abbandoniamo ovviamente l’entroterra, anzi anche a Serrapetrona abbiamo fatto investimenti importanti. Civitanova però è un importante luogo di transito, l’Umbria arriva qui tramite la strada statale e per noi è un posto dove potenziare il nostro brand».

Il locale è un punto vendita tradizionale per i prodotti dell’azienda, la classica vernaccia di Serrapetrona, i vini, ma anche i prodotti dolciari. E poi vi sono alcune tipicità di norcineria delle zone interne della provincia maceratese (i salumi sono dell’azienda “La Palombina”, di proprietà di Quacquarini e di Franco Cossiri, che produce salumi e prosciutti senza conservanti ne coloranti, ndr), i legumi, tutte eccellenze enogastronomiche che vengono vendute, ma anche fatte assaggiare. «L’idea era quella di proporre i prodotti in maniera diretta – continua Quacquarini – facendoli assaggiare anche, e per questo abbiamo elaborato un menù che è tipico della tradizione, il tagliere, la frittura marchigiana, ma anche le zuppe. Proponiamo un menù degustazione, ma anche l’aperitivo cena e tutta la proposta è pensata per esaltare i vini e la vernaccia alla quale abbiamo riservato un posto a parte nella carta dei vini». All’inaugurazione hanno partecipato amici e clienti della ditta, ma anche il sindaco di Civitanova ha voluto essere presente per fare gli auguri agli imprenditori: «Non possiamo che essere felici che imprenditori che non sono di Civitanova scelgano la nostra città per investimenti come questo che qualificano il centro. Auguro loro di trovarsi bene» ha augurato il sindaco Fabrizio Ciarapica. Dopo il taglio del nastro la serata è proseguita con degustazioni di vino e prodotti tipici.

(l. b.)

(foto di Federico De Marco)

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X