facebook twitter rss

Castellano stende la Civitanovese,
Valdichienti-Ponte nuova capolista

PRIMA CATEGORIA - Pubblico delle grandi occasioni al comunale di Villa San Filippo per il big match del girone C. Vincono i ragazzi di Calcabrini, decisiva la rete nella ripresa. I rossoblu condannati alla prima sconfitta stagionale cedono il passo in vetta alla classifica
sabato 11 novembre 2017 - Ore 17:46 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

di Michele Carbonari

Un gol nella ripresa di Castellano condanna la Civitanovese alla prima sconfitta stagionale. Il big match dell’ottava giornata d’andata del girone C di Prima categoria regala al torneo la nuova capolista: il Valdichienti Ponte, che scavalca proprio i rossoblu vantando ora due punti di vantaggio sulla formazione di Nocera. Gli uomini di Calcabrini disputano la gara perfetta, attenti dietro concedendo poche occasioni alla Civitanovese e colpendo nel momento giusto. I rossoblu invece sono sembrati poco incisivi in fase offensiva e ancora indietro in quanto ad organizzazione di gioco. La Civitanovese, ancora priva dell’appoggio del tifo organizzato, domenica prossima se la vedrà al Polisportivo contro la Cluentina. Il Valdichienti Ponte invece dovrà dare conferma della propria forza nel prossimo weekend in casa del Montemilone Pollenza. Nell’intervallo sono stati presentati al numeroso pubblico accorso al Comunale di Villa San Filippo gli oltre 250 ragazzi del settore giovanile Ponte San Giusto Academy, alla presenza dei sindaci Andrea Gentili (Monte San Giusto) e Stefano Montemarani (Morrovalle).

La cronaca – La prima occasione capita al Valdichienti. Ciucci calcia da fuori area trovando la deviazione vincente di Castellano che però si trova in sospetta posizione irregolare. L’arbitro annulla. Tre minuti dopo Perez raccoglie un rilancio di Romagnoli e calcia di prima intenzione dai 40 metri senza inquadrare lo specchio. Intorno alla metà della prima frazione Panichelli mette al centro dalla destra ma Balde non imprime alla palla la forza necessaria per superare Piergiacomi, che si ritrova la sfera tra le mani. Due giri di lancette e Bellesi calibra male la mira. Poco dopo la mezz’ora Balde calcia debolmente a lato. All’8′ Romagnoli chiude ottimamente su Ruibal solo a tu per tu con Piergiacomi. Al 9′ Castellano rientra sul destro, para Taborda. È il preludio al gol, che arriva al 13′: Pietrella crossa dalla destra, Castellano si libera dalla marcatura da vero attaccante e calcia di prima intenzione superando in diagonale Taborda. In estasi il pubblico locale. La risposta della Civitanovese giunge al 27′ con la conclusione alta di Perez. Mentre al 36′ l’iniziativa personale di Perez dà solo l’illusione del gol, che non arriva.

Il tabellino
VALDICHIENTI PONTE (4-4-2): Piergiacomi 6,5; Pietrella 7, Patacchini 7, Romagnoli 7, Marcaccio 7; Trobbiani 6,5, Ciucci 6,5 (30′ s.t. Iazzetta 6), Foresi 7, Taglioni 6,5; Castellano 7,5 (42′ s.t. Marconi s.v.). Bellesi 6. A disp.: Erbaccio, Pallotto, Giachè, Macellari, Bucosse. All.: Calcabrini.
CIVITANOVESE (4-3-3): Taborda 6; Salvati 5 (16′ s.t. Sonko 5), Muraro 5, Monserrat 5, Micucci 5,5; Panichelli 5, Venturim 5 (33′ s.t. Silla s.v.), Perez 5,5; Ruibal 5, Balde 5 (21′ s.t. Mballa 5), Bamba 5. A disp.: Morettini, Morbidoni, Njayou, Martinez. All.: Nocera.
ARBITRO: Stachura di San Benedetto del Tronto.
RETE: 13′ s.t. Castellano.
NOTE: spettatori 500 circa; ammoniti: Ciucci, Balde, Foresi, Muraro, Sonko, Panichelli, Iazzetta, Perez; angoli: 2-4; recupero: 5′ (2’+3′)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X