facebook twitter rss

Picchiata in piazza,
ritrovata lungo la statale:
mistero sull’aggressione

CIVITANOVA - Una 46enne, originaria del Fermano, rintracciata dai militari poco prima del ponte sul Chienti dopo la segnalazione di un testimone. Si cercano due uomini. La donna ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni ma non ricorda l'accaduto
mercoledì 8 novembre 2017 - Ore 14:17 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Foto d’archivio

 

Picchiata in piazza XX Settembre a Civitanova da due uomini, donna di 46 anni ritrovata dai carabinieri in stato confusionale prima del ponte sul Chienti lungo la statale 16. È un mistero quello che è successo questa mattina attorno alle 6 in pieno centro città. Una testimone ha allertato il 112 dopo aver notato, mentre si dirigeva al lavoro in auto, un gruppo di tre persone: due uomini e la donna di 46 anni che urlava. In particolare la testimone ha riferito di aver visto i due uomini avventarsi sulla donna e colpirla ripetutamente ovunque. I carabinieri sono subito arrivati in piazza XX Settembre ma dei due uomini e della donna non c’era più traccia. I militari si sono messi alla ricerca dei tre e hanno trovato la 46enne, che è originaria del Fermano, poco prima del ponte sul fiume Chienti. Presentava lesioni lievi, ma non è stata in grado di raccontare quello che le è successo. I carabinieri hanno allora chiamato il 118, gli operatori dell’emergenza hanno giudicato le lesioni guaribili in dieci giorni. I militari hanno condotto e scortato la vittima al pronto soccorso dove dopo alcune ore di osservazione è stata dimessa. Sono ora in corso le indagini per capire cosa sia successo e le motivazioni della violenza. Nel pomeriggio i carabinieri proveranno di nuovo ad ascoltare la testimonianza della donna e vedere se ricorda quanto avvenuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X