facebook twitter rss

Si spara con la doppietta,
dramma nelle campagne

CINGOLI - L'uomo si è ucciso intorno alle 8,30 di questa mattina nella sua abitazione in località Villa Torre
sabato 4 novembre 2017 - Ore 12:23 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Dramma nelle campagne di Cingoli, un uomo si uccide sparandosi con una doppietta. E’ successo questa mattina, intorno alle 8,30. Un 75enne residente nella frazione di Villa Torre ha deciso di farla finita e si è puntato un fucile al petto per poi fare fuoco. L’uomo si trovava nella sua abitazione, dove vive con la moglie. A dare l’allarme sono stati proprio i familiari dell’uomo. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri di Cingoli e di Macerata. Ma per i soccorritori è stato impossibile salvare la vita all’anziano. I rilievi effettuati dai militari in seguito alla morte dell’uomo hanno confermato il gesto volontario della vittima ed è arrivato il nulla osta per la sepoltura. L’arma usata per il suicidio era regolarmente tenuta dal 75enne. 

(Leo. Gi.)

(Servizio aggiornato alle 18,30)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X