facebook twitter rss

Multata e denunciata più volte:
famiglia rom lascia la città
e passa a salutare in caserma

CIVITANOVA - Il nucleo, di origine bosniaca, è partito per il campo di Roma, prima è andata dai carabinieri a lasciare il nuovo indirizzo per le notifiche. Un altro nomade è stato raggiunto da un foglio di via, stesso provvedimento proposto dai militari per altre tre persone
mercoledì 13 settembre 2017 - Ore 13:40 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Era stata denunciata diverse volte, controllata, fermata e anche multata. Una famiglia rom lascia Civitanova e passa in caserma dai carabinieri a “salutare” e fornire il nuovo indirizzo per le notifiche. La famiglia, di origine bosniaca, dopo aver trascorso l’estate a Civitanova si è diretta verso il campo rom di Roma e prima di partire ha pensato bene di passare per via Carnia e fornire il nuovo indirizzo  ai militari civitanovesi che in questi mesi più e più volte li avevano identificati e fermati. E non senza stupore i carabinieri hanno accolto i bosniaci e preso nota. La famiglia bosniaca non è l’unica ad aver abbandonato la città. Da qualche tempo anche uno dei rom che orbitava nella zona della stazione è stato raggiunto da un foglio di via e ha lasciato Civitanova. I carabinieri diretti dal maggiore Enzo Marinelli hanno proposto per il foglio di via altre 3 persone. Ora sarà la questura a decidere se rendere il provvedimento esecutivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X