facebook twitter rss

I Tiromancino “civitanovesi”:
“Ciao fra’, ci facciamo un selfie?”

CIVITANOVA - In 5mila in piazza hanno cantato con la band capitanata da Federico Zampaglione che vede il concittadino Fabio Verdini alle tastiere. Migliorate le misure di sicurezza con minori disagi per il pubblico
sabato 12 agosto 2017 - Ore 11:38 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Federico Zampaglione saluta il pubblico di Civitanova

Il pubblico in piazza

 

di Laura Boccanera

(Foto Federico De Marco)

«Ciao fra’», si sentono a casa i Tiromancino che ieri sera sul palco di piazza XX Settembre hanno fatto cantare Civitanova al ritmo delle loro melodiche ballate. Una civitanovesità acquisita grazie all’innesto nelle tastiere del civitanovese Fabio Verdini che suona con la band di Federico Zampaglione dal 2015, salutato più volte dal palco. «Sono stato diverse volte in vacanza qui» – ricorda Zampaglione. Un rapporto dunque di grande affinità quello fra Tiromancino e Civitanova: già lo scorso anno la band si era esibita in un concerto all’arena del mare. Poi quest’anno il cuore della città con piazza XX Settembre.

«Ci possiamo fare una foto?» – chiede Zampaglione dal palco, un selfie di gruppo con i 5mila della piazza che poi diventa un video con migliaia di mani in su. Il concerto inizia con una mezz’ora di ritardo rispetto all’orario previsto, poi piano piano la piazza si riempie e inizia la musica. I Tiromancino generosi elargiscono fin da subito i maggiori successi per far cantare i fans: Due destini, La descrizione di un attimo, un tempo piccolo, Piccoli miracoli, Dove tutto è a metà, Tra di noi, Amore impossibile. Migliorate le misure di sicurezza con minori disagi rispetto al concerto di Edoardo Bennato, nonostante le multe del pomeriggio. I quattro varchi di ingresso e uscita sono stati più efficaci rispetto ai due della settimana scorsa, diminuendo i disagi di dover fare un giro più articolato per gli spostamenti.

Federico Zampaglione dal palco di piazza XX Settembre a Civitanova

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X