facebook twitter rss

Blitz all’Hotel House,
trovati quattro clandestini

PORTO RECANATI - I finanzieri hanno denunciato sei persone. Trovata anche droga
venerdì 19 maggio 2017 - Ore 12:47 - caricamento letture
Print Friendly

 

 

Immigrazione clandestina, blitz all’Hotel House di Porto Recanati della Guardia di finanza. Quattro sono i pakistani che sono stati trovati privi di permesso di soggiorno e trovati anche droga e banconote false. Sei le persone che sono state denunciate.

Gli uomini delle fiamme gialle hanno messo a segno un blitz all’interno del palazzone multietnico. Particolare attenzione è stata posta alle aree interne ed esterne del noto comprensorio, dove venivano predisposti una serie di controlli. Durante uno di questi, i finanzieri hanno trovato un pakistano in possesso di droga. Da lì è nata una perquisizione in casa dell’uomo, all’interno della quale venivano identificati altri quattro cittadini pakistani, risultati privi di permesso di soggiorno, ed un cittadino marocchino. Per uno di questi, già tratto in arresto alcuni mesi fa dagli stessi finanzieri di Porto Recanati, è stata riscontrata anche l’inosservanza del divieto di dimora disposta dal gip di Macerata. Durante la perquisizione è stato rinvenuto altro stupefacente occultato in diversi ripostigli. Complessivamente, sono stati sottoposti a sequestro circa 40 grammi, tra eroina e sostanza da taglio, un bilancino di precisione e banconote per 660 euro, di cui tre da 50 euro e una da 20 euro risultate false.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X