facebook twitter rss

Muore 4 giorni dopo lo schianto:
donati gli organi

CASTELFIDARDO - Caterina Governatori vittima di un terribile incidente a Fontenoce mentre tornava dal turno di lavoro a IGuzzini. Il fratello: "Era una ragazza generosa e faceva del bene in modo disinteressato, ha continuato a far del bene anche dopo la morte"
martedì 9 maggio 2017 - Ore 10:28 - caricamento letture
Print Friendly

Caterina Governatori

 

Non hanno esitato nemmeno un attimo i genitori di Caterina Governatori, la 21enne fidardense coinvolta nel terribile  incidente stradale a Fontenoce di Recanati. Quando i medici della Clinica di rianimazione dell’ospedale di Torrette nel tardo pomeriggio di ieri hanno certificato la morte cerebrale della figlia, hanno subito firmato l’autorizzazione all’espianto dei tessuti molli del cuore e dei suoi organi, perchè la morte di Caterina potesse regalare una speranza di vita ad altri malati. Un ultimo, straordinario gesto di generosità.

Quel consenso all’espianto e i ringraziamenti dai sanitari della Rianimazione  e della Rete Italiana Trapianti si sono così trasformati nel testamento morale della ragazza che ha fatto commuovere Castelfidardo, la sua città e gli amici rimasti sempre accanto alla famiglia nei 4 giorni di agonia, trascorsi a pregare nella sala d’attesa della Rianimazione. “Caterina era una ragazza generosa e faceva del bene in modo disinteressato – ha scritto suo fratello – Quello che la famiglia vuole far sapere è che lei ha continuato a far del bene anche dopo la sua morte e ha donato gli organi a chi ne aveva bisogno”.

Ieri la direzione sanitaria di Torrette, ha chiesto alla Procura di Macerata, competente per territorio, l’autorizzazione al prelievo degli organi. L’intervento di prelievo degli organi è stato espletato in nottata. Lo schianto della Fiat Panda a bordo della quale viaggiava la ragazza contro un camion era avvenuto a Fontenoce. Poi l’utilitaria aveva finito la sua corsa contro un albero. La ragazza stava rientrando a casa dopo un turno di lavoro alla IGuzzini di Recanati dove prestava servizio.

Redazione CA

L’auto della 21enne finita contro l’albero

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X