facebook twitter rss

Si arrampica a 20 metri sulla gru:
“Mi sono letto il giornale”

MACERATA - E' successo nel primo pomeriggio nel quartiere Pace. L'uomo, un 34enne, ai soccorritori, ha spiegato che da lassù c'è un bel venticello. Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia
venerdì 14 aprile 2017 - Ore 14:52 - caricamento letture
Print Friendly

La gru su cui si è arrampicato l’uomo

 

 

di Gianluca Ginella

Sale su una gru, a circa 20 metri di altezza, per leggere il giornale. Sfoglia un paio di pagine e ridiscende. Letture “pericolose” per un uomo di 34 anni, peruviano che, con tutta tranquillità, ha spiegato ai soccorritori del 118, dei vigili del fuoco e della polizia, giunti sul posto dopo che qualcuno ha segnalato la presenza dell’uomo sopra la gru, che lui è abituato e che ha girato tutte le gru di Macerata. Ma il motivo, pare abbia detto, era di poter leggere il giornale in santa pace e con la brezza che si sente stando lassù.
Chissà se era interessato alle notizie sportive, a quelle di cronaca o alla politica. Chissà. Fatto sta che un peruviano di 34 anni, ha scelto un luogo insolito per sfogliare un quotidiano. Anziché la classica panchina, che forse fa un po’ troppo pensionato, ha scelto una gru. Una bella gru, alta una quindicina di metri, piazzata nel quartiere Pace, a Macerata. Intorno alle 14 l’uomo, con il quotidiano in tasca, ha iniziato l’arrampicata fino a raggiungere la cima.

Poi si è seduto là, circondato dal panorama delle colline tratteggiate dalle coltivazioni ordinate, e lontano quella striscia blu che è il mare. L’uomo ha preso il giornale che aveva con sé e ha iniziato a sfogliarlo mentre un venticello fresco ne accompagnava la lettura. Nel frattempo il mondo, circa 20 metri più in basso, si è messo in allarme vedendo l’uomo lassù. E’ arrivata l’ambulanza del 118, sono arrivati i vigili del fuoco pronti a salire sulla gru per far scendere in sicurezza l’uomo e le volanti della polizia. Questo però, lette un paio di pagine con le notizie che gli interessavano, ha chiuso il giornale, lo ha rimesso in tasca, e con tutta calma è ridisceso. Ai soccorritori ha detto che è abituato a simili prodezze. Ha spiegato anche che lui le gru di Macerata le ha girate tutte. Ok, ma se il giornale lo legge a 20 metri di altezza, chissà dove va per guardare la tv.

(Servizio aggiornato alle 17)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X